Spring e Industria 4.0

Il Piano nazionale Industria 4.0 è l'occasione per tutte le aziende che vogliono cogliere le opportunità legate alla “quarta rivoluzione industriale”.

L’industria 4.0 scaturisce dalla quarta rivoluzione industriale, il processo che porterà alla produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa. Le nuove tecnologie digitali avranno un impatto profondo nell’ambito di quattro direttrici di sviluppo: la prima riguarda l’utilizzo dei dati, la potenza di calcolo e la connettività, e si declina in big data, open data, Internet of Things, machine-to-machine e cloud computing per la centralizzazione delle informazioni e la loro conservazione. La seconda è quella degli analytics: una volta raccolti i dati, bisogna ricavarne valore. Oggi solo l’1% dei dati raccolti viene utilizzato dalle imprese, che potrebbero invece ottenere vantaggi a partire dal “machine learning”, dalle macchine cioè che perfezionano la loro resa “imparando” dai dati via via raccolti e analizzati. La terza direttrice di sviluppo è l’interazione tra uomo e macchina, che coinvolge le interfacce “touch”, sempre più diffuse, e la realtà aumentata. Infine c’è tutto il settore che si occupa del passaggio dal digitale al “reale” e che comprende la manifattura additiva, la stampa 3D, la robotica, le comunicazioni, le interazioni machine-to-machine e le nuove tecnologie per immagazzinare e utilizzare l’energia in modo mirato, razionalizzando i costi e ottimizzando le prestazioni.

Grazie all’acquisto di nuove tecnologie all’avanguardia come BULLDOZER – BOOMERANG – BODYGUARD, è possibile usufruire anche per il 2019 dell’Iper-ammortamento fino al 270% del valore di qualsiasi macchina nuova acquistata anche in leasing a partire dal 2017, oltre agli sgravi fiscali relativi all’acquisto della tecnologia ed alla formazione tecnologica del personale. Questa misura, inizialmente prevista per il solo biennio precedente, è stata prorogata anche per il 2019, ma senza garanzie riguardo agli anni successivi. La “quarta rivoluzione industriale” è già iniziata, ma gli incentivi per chi vuole esserne parte stanno per terminare. Ecco perché il miglior momento per investire nell’innovazione tecnologica e rendere la vostra industria “4.0”, è ORA.

Perché scegliere SPRING per la vostra Industria 4.0:

  • Connettività spinta: la macchina è interconnessa con l’intera flotta e con l’industria attraverso dispositivi e sensoristica intelligente, utilizzando reti di connessione di nuova generazione;
  • Disponibilità di dati digitali e analisi: l’elaborazione e l’analisi dei dati permette decisioni e previsioni migliori su produzione e consumi;
  • Interconnessione: la capacità dei nostri sistemi di scambiare informazioni con sistemi interni dell’azienda offre notevoli vantaggi, come ad esempio la ricezione di commesse direttamente a bordo macchina, senza pause nel flusso produttivo;
  • Interazione da remoto: i dispositivi sono accessibili da remoto in modo da poter rilevare dati sul corretto funzionamento della macchina e del sistema, monitorare la produzione, localizzare la macchina, controllarne la manutenzione a distanza;
  • Elaborazioni e reazioni real time: i nostri sistemi comunicano in tempo reale con l’azienda, questo permette di raccogliere in tempo reale i dati di processo e di intraprendere le relative azioni/elaborazioni.